Alcuni contenuti o componenti del sito non sono disponibili a causa delle tue scelte sui cookie!

Questo accade perché il contenuto/componente indicato come “Facebook Pixel [noscript]” usa cookie che tu hai deciso di disabilitare. Per vedere questi contenuti o usare questi componenti è necessario abilitare i cookie: gestisci le tue scelte sui cookie.

 

Quando andare in Africa meridionale

Da maggio a ottobre

Da maggio a ottobre è il miglior periodo per andare in Africa meridionale quando nell’emisfero australe è inverno: fresco e secco con temperature comprese tra i 15-18 gradi di giorno e 0-10 gradi durante la notte. Tra giorno e notte c’è̀ quindi escursione termica ed è importante attrezzarsi al meglio: in questa pagina ti consiglio l’abbigliamento più idoneo per partire.

È anche il miglior periodo anche per fare safari fotografici nei parchi nazionali africani. I Big Five dell’Africa (leone, bufalo, elefante, rinoceronte e leopardo) e gli altri animali sono più facili da vedere quando sono alle pozze a bere e la vegetazione bassa africana è spoglia.

In Sudafrica, Mozambico e Madagascar tra luglio e ottobre i Big Five diventano Big seven: si aggiungono cioè lo squalo bianco e la balena franca australe – southern right whale – nella zona del Capo e più a Nord si può osservare la megattera che proprio in questo periodo emigra dalle regioni polari al Canale del Mozambico, dove va a riprodursi e partorire.

Ottobre e Novembre

Ottobre e Novembre sono mesi più caldi, giorno e notte. Novembre è ufficialmente indicato come l’inizio dell’estate. Normalmente è un mese di attesa della stagione delle piogge, sia per gli uomini che per gli animali. Le prime piogge arrivano generalmente da metà mese ad inizio dicembre, anche può essere un mese molto variabile e poco decifrabile, soprattutto con i cambiamenti climatici in atto.

Dopo tanta aridità e tanta polvere arrivano i primi acquazzoni,̀ circoscritti spesso al tardo pomeriggio o prima serata. Da un punto di vista degli avvistamenti, il periodo è ottimo.

Da dicembre a marzo

Da dicembre a marzo comincia la stagione delle piogge, il paesaggio si colora di verde e l’avvistamento degli animali può essere un po’ meno semplice per la presenza di vegetazione più rigogliosa.

 Aprile

Aprile è la fine della stagione delle piogge e si possono verificare pesanti temporali.

Sudafrica e Swaziland

La punta estrema del continente africano presenta clima differenti, a seconda delle regioni. Da maggio a agosto può essere da caldo a molto freddo sulle montagne, le giornate sono piacevoli e soleggiate a nord, mentre la regione del Capo può essere piovosa.
Da settembre ad aprile è sempre caldo, da mite a molto caldo con brevi temporali a nord; da gennaio a inizio marzo si possono invece verificare rovesci fino a temporali su tutto il paese. 

Zambia e Botswana

La regione centrale dell’Africa meridionale è subtropicale e generalmente mite e umida; ottobre e novembre sono caldi, notte e giorno.
Da novembre ad aprile è il periodo più caldo dell’anno con possibili rovesci fino a pesanti temporali verso fine stagione. Da maggio a settembre è caldo e secco.

Mozambico

Le regioni della costa hanno clima tropicale, caldo e umido per tutto l’arco dell’anno. Da gennaio ad aprile è la stagione delle piogge con pesanti temporali.

Malawi

Il Malawi è un paese tropicale, caldo tutto l’anno. Da maggio a luglio è più caldo e secco mentre da novembre ad aprile è caldo e piovoso.

Namibia

La Namibia è un’area quasi completamente desertica e presenta giornate calde e serene da settembre a aprile, mentre da maggio ad agosto può essere molto freddo di notte ma piacevole e soleggiato di giorno. Le piogge non sono frequenti, se capitano sono più probabili da gennaio a marzo. La costa è soggetta a nebbie pesanti tutto l’anno.

Questo sito fa uso di alcuni cookie indispensabili per il suo funzionamento (cookie tecnici), di altri per analizzare le visite in forma anonima (cookie statistici) e di pochi in grado di tracciare le tue abitudini di navigazione per proporti annunci personalizzati (cookie di profilazione). I cookie tecnici e per statistiche anonime sono già abilitati, ma è tuo diritto scegliere se abilitare o no i cookie di profilazione.
Abilitando tutti i cookie mi aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Se vuoi maggiori informazioni leggi la mia cookie policy

Alcuni contenuti o componenti del sito non sono disponibili a causa delle tue scelte sui cookie!

Questo accade perché il contenuto/componente indicato come “%SERVICE_NAME%” usa cookie che tu hai deciso di disabilitare. Per vedere questi contenuti o usare questi componenti è necessario abilitare i cookie: gestisci le tue scelte sui cookie.