Alcuni contenuti o componenti del sito non sono disponibili a causa delle tue scelte sui cookie!

Questo accade perché il contenuto/componente indicato come “Facebook Pixel [noscript]” usa cookie che tu hai deciso di disabilitare. Per vedere questi contenuti o usare questi componenti è necessario abilitare i cookie: gestisci le tue scelte sui cookie.

 

Quando andare in Africa meridionale

Da Maggio a Ottobre

Da maggio a ottobre è il miglior periodo per andare in Africa meridionale quando nell’emisfero australe è inverno: fresco e secco con temperature comprese tra i 15 e18 gradi di giorno e tra 0 e 10 gradi durante la notte. Tra giorno e notte c’è̀ quindi escursione termica ed è importante attrezzarsi al meglio: in questa pagina in questa pagina ti consiglio l’abbigliamento più idoneo per partire

È anche il miglior periodo anche per fare safari fotografici nei parchi nazionali africani. I Big Five dell’Africa (leone, bufalo, elefante, rinoceronte e leopardo) e gli altri animali sono più facili da vedere quando sono alle pozze a bere e la vegetazione bassa africana è spoglia. 

In Sudafrica, Mozambico e Madagascar tra luglio e ottobre i Big Five diventano Big seven: si aggiungono cioè lo squalo bianco e la balena franca australe – southern right whale – nella zona del Capo e più a Nord si può osservare la megattera che proprio in questo periodo emigra dalle regioni polari al Canale del Mozambico, dove va a riprodursi e partorire.

Ottobre e Novembre

Ottobre e Novembre sono mesi più caldi, giorno e notte. Novembre è ufficialmente indicato come l’inizio dell’estate. Normalmente è un mese di attesa della stagione delle piogge, sia per gli uomini che per gli animali. Le prime piogge arrivano generalmente da metà mese a inizio dicembre, anche può essere un mese molto variabile e poco decifrabile. 

Dopo tanta aridità e tanta polvere arrivano i primi acquazzoni,̀ circoscritti spesso al tardo pomeriggio o prima serata. Da un punto di vista degli avvistamenti, il periodo è ottimo.

Da Dicembre ad Aprile

In questa fase comincia la stagione estiva, le temperature aumentano. È anche la stagione delle piogge – in genere concentrate nel tardo pomeriggio o sera – viene detta stagione verde, perché il paesaggio si colora di verde.

L’avvistamento degli animali può essere meno semplice per la presenza di vegetazione più rigogliosa, peraltro la fauna selvatica è più attiva; è la stagione delle nascite, l’avvistamento dei cuccioli è frequente. Ad aprile siamo alla fine della stagione delle piogge e si possono verificare dei temporali.

NB: i cambiamenti climatici in atto rendono il meteo meno prevedibile.

QUAL È IL CLIMA NEI DIVERSI PAESI

Il clima in Botswana e Zambia

La regione centrale dell’Africa meridionale è subtropicale e generalmente mite e umida; Nel deserto del Kalahari l’escursione termica tra giorno e notte è maggiore e non ci sono in linea di massima precipitazioni. Nel Delta dell’Okavango le temperature non sono così estreme, grazie all’abbondanza d’acqua.
Il Botswana è un’eccellente destinazione tutto l’anno. Ottobre e novembre sono caldi, notte e giorno. Da novembre ad aprile è il periodo più caldo dell’anno con possibili rovesci e temporali verso fine stagione. Da maggio a settembre è caldo e secco.
La stagione secca maggio-ottobre è eccellente per fare safari e gli animali selvatici sono facili da avvistare.

  • Maggio – Le temperature autunnali sono tra i 10 e i 28 gradi;
  • Giugno, Luglio, Agosto – Le mattine di inverno possono essere fredde, temperature intorno ai 6 gradi durante i safari; ma in giornata possono raggiungere fino a 25 gradi;
  • Settembre, Ottobre – In primavera le temperature arrivano anche a 34 gradi. La migrazione del gruccione carmine australe non è assolutamente da perdere.

La stagione verde, quella estiva, è da Novembre ad Aprile: è la stagione delle nascite e vedere una leonessa, o anche altri animali selvatici, con i cuccioli, è un evento indimenticabile.

  • Novembre, Dicembre – Le temperature sono più fredde tra i 29 e i 33 gradi. Nelle aree desertiche le giornate possono essere ancora molto calde;
  • Gennaio, Febbraio – In estate o nei mesi verdi ci sono temporali occasionali di pomeriggio; le temperature sono intorno ai 32 gradi durante il giorno;
  • Marzo e Aprile – Le acque del Delta dell’Okavango cominciano a salire e grandi gruppi di elefanti e bufali cominciano a ritornare nel Delta, all’inizio dell’inverno. Il tempo è bello, le giornate pulite, in cielo ci sono poche nuvole, le notti però possono essere più fredde, mentre di giorno le temperature sono intorno ai 38 gradi.

Il clima in Mozambico

Il Mozambico è molto vicino all’Equatore, come il resto della costa est africana e ha un clima tropicale. La stagione secca è da Maggio a Settembre. L’acqua diventa scarsa e la fauna selvatica si incontra alle pozze d’acqua.

  • Maggio – Le temperature in autunno sono anche superiori ai 10-26 gradi del Sudafrica, grazi agli effetti mitiganti dell’Oceano.
  • Giugno, Luglio, Agosto – I safari la mattina possono avvenire a temperature fredde superiori comunque ai 6 gradi del Sudafrica. Durante il giorno raggiungono però i 23-25 gradi.
  • Settembre, Ottobre – Le temperature primaverili vanno dai 14 gradi della mattina fino a circa 30 durante la giornata. Sulla costa l’umidità è abbastanza alta.

La stagione verde estiva è da Novembre a Aprile.

  • Novembre-Dicembre – Le temperature son tra i 15 e i 28 gradi. In Mozambico si possono trovare le grandi tartarughe che in questo periodo depongono le uova, squali balena e megattere.
  • Gennaio, Febbraio – L’estate, i mesi verdi, presentano temporali occasionali nel pomeriggio. Le temperature possono raggiungere i 29 gradi e l’umidità alta sulla costa Mozambicana;
  • Marzo, Aprile – Tempo piacevole, cielo pulito con poche nuvole, le notti sono più fredde intorno ai 17-18 gradi. Le temperature durante il giorno sono dai 30 gradi in giù, l’umidità diminuisce.

Il clima in Namibia

La Namibia è un’area quasi completamente desertica e presenta giornate calde e serene da settembre a aprile, mentre da maggio ad agosto può essere molto freddo di notte ma piacevole e soleggiato di giorno. Le piogge non sono frequenti, se capitano sono più probabili da gennaio a marzo. La costa è soggetta a nebbie pesanti tutto l’anno.
La stagione secca è da maggio a ottobre. È facile avvistare la fauna selvatica alle pozze sullo sfondo di paesaggi semplicemente spettacolari. Ci sono pochissime piogge durante l’inverno è l’umidità è bassa.

  • Maggio – È la fine dell’’autunno e delle piogge, ma la vegetazione è splendida e verde. Le notti non sono ancora fredde e di giorno le temperature sono una media tra i 24 e i 28 gradi;
  • Giugno – Le notti sono più fredde e la temperatura può scendere sotto i 10 gradi. Nelle aree desertiche può essere freddissimo. Le giornate sono piacevoli tra i 20 e 24 gradi;
  • Luglio e Agosto – In questi mesi invernali, i safari mattutini sono a temperature fredde. Le temperature medie raggiungono i 21-25 gradi e la media minima è intorno ai 7 gradi, ma nel deserto e nelle aree ad altitudine elevata può ancora scendere durante la notte;
  • Settembre e Ottobre – La primavera è deliziosa, non è troppo calda e di mattina le temperature sono meno fredde. Il cielo è pulito e a ottobre la vegetazione comincia a crescere, il paesaggio diventa verde.

La stagione verde è da Novembre a Aprile: la fotografia dà grande soddisfazione in questo periodo grazie ai fulmini, alle luci incredibili e alle formazioni di nuvole che rendono il paesaggio e gli scatti spettacolari. Gli animali selvatici sono più attivi e ci sono le nuove nascite, possono essere avvistati molti cuccioli.

  • Novembre – Le giornate sono piacevoli, ancora calde e l’umidità bassa. Di media di giorno la temperatura è sopra i 30 gradi, ma può essere molto più calda nel deserto;
  • Dicembre – Arrivano le prime piogge e le temperature diminuiscono. Il paesaggio cambia con le prime piogge e tutto sembra prendere nuova vita;
  • Gennaio e Febbraio – Tendono ad essere caldi e umidi con temperature attorno ai 30 e 35 gradi e sopra i 40 nel deserto. Ci possono essere alcuni temporali nel tardo pomeriggio ma non tutti i giorni. Le mattine sono invece pulite;
  • Marzo e Aprile – Le piogge finiscono intorno ad aprile. Le temperature si abbassano di notte e diventano fredde. Le temperature medie sono tra i 25 e i 30 gradi.

Il clima in Sudafrica e Swaziland

La punta estrema del continente africano presenta clima differenti, a seconda delle regioni. Da maggio a agosto può essere da caldo a molto freddo sulle montagne, le giornate sono piacevoli e soleggiate a nord, mentre la regione del Capo può essere piovosa.
 Da settembre ad aprile è sempre caldo, da mite a molto caldo con brevi temporali a nord; da gennaio a inizio marzo si possono invece verificare rovesci e temporali su tutto il paese.
Il Sudafrica ha un clima piacevole temperato con molte giornate soleggiate e secche. I principali fattori che influenzano le condizioni climatiche sono l’altitudine e gli oceani, che la circondano. Le temperature scendono di 6 gradi per 1000 metri di altezza. L’Oceano Indiano è sulla costa est e ha una corrente che rende il clima più tropicale rispetto alla costa ovest.
La stagione secca, quella invernale, è da Maggio a Settembre: l’acqua diventa scarsa e gli animali selvatici si ritrovano intorno alle pozze.

  • Maggio – In autunno le temperature sono in genere tra i 10 e i 26 gradi;
  • Giugno, Luglio, Agosto – I safari di mattina possono essere freddi con temperature attorno ai 6 gradi, ma di giorno raggiungono anche i 23-25 gradi;
  • Settembre e Ottobre – È l’inizio della primavera e le temperature sono di 12 gradi alla mattina e raggiungono anche i 28 durante la giornata. Il clima può essere più mite sulla costa est con temperature intorno ai 30 gradi e alta umidità.

La stagione estiva, la stagione verde, è da Novembre ad Aprile: fare birdwatching è favoloso, comincia la stagione dei cuccioli e fare safari è molto soddisfacente.

  • Novembre e Dicembre – Le temperature sono in genere tra i 15 e i 28 gradi. La parte nord della costa est ospita le tartarughe giganti che depongono le uova in questo periodo, gli squali balena e le megattere;
  • Gennaio, Febbraio – L’estate, i mesi verdi, presentano temporali occasionali nel pomeriggio. Le temperature possono raggiungere i 29 gradi e l’umidità è più alta sulla costa est e nel Mpumalanga;
  • Marzo, Aprile – Tempo piacevole, cielo pulito con poche nuvole, le notti sono più fredde intorno ai 15 gradi. Le temperature durante il giorno sono dai 28 gradi in giù, l’umidità diminuisce.

Crisi Covid-19

chiara-spitaleriSoultravelling sta continuando a lavorare per assistere i suoi clienti seguendo da vicino la situazione in continua evoluzione in Italia e in Africa, secondo la normativa vigente.

Potrai continuare a farti ispirare dai miei viaggi, che sto aggiornando, nonché guardare le nuove proposte, che sto via via preparando per te. So che torneremo a viaggiare – non sappiamo ancora quando – per il momento ti invito a scrivermi, a iscriverti alla newsletter, a seguire i miei canali Facebook e Instagram per sognare da casa, per riflettere insieme in maniera positiva su questo periodo, per avere una prospettiva aperta su noi stessi, sul mondo e sull’Africa.

Credo più che mai che l’amore, la condivisione e la solidarietà siano le chiavi per uscire al meglio da questa crisi.

Chiara Spitaleri
💙 Africa 🐘 Ellies 🌍World

Questo sito fa uso di alcuni cookie indispensabili per il suo funzionamento (cookie tecnici), di altri per analizzare le visite in forma anonima (cookie statistici) e di pochi in grado di tracciare le tue abitudini di navigazione per proporti annunci personalizzati (cookie di profilazione). I cookie tecnici e per statistiche anonime sono già abilitati, ma è tuo diritto scegliere se abilitare o no i cookie di profilazione.
Abilitando tutti i cookie mi aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Se vuoi maggiori informazioni leggi la mia cookie policy

Alcuni contenuti o componenti del sito non sono disponibili a causa delle tue scelte sui cookie!

Questo accade perché il contenuto/componente indicato come “%SERVICE_NAME%” usa cookie che tu hai deciso di disabilitare. Per vedere questi contenuti o usare questi componenti è necessario abilitare i cookie: gestisci le tue scelte sui cookie.